Just what is it that makes today’s home so different, so appealing?

Sono passati molti anni dal 1956 quando per la mostra “This is Tomorrow” dell’Independent Group presso l’Institute of Contemporary  (ICA) di Londra creava quella che può essere definita la prima opera della . Nel collage che produsse Hamilton misi i simboli di quella che allora era la modernità, di quello slancio dell’ verso un’era materialista popolata di case di lusso, , donne formose e corpi maschili in perfetta forma. Ben cinquantasei anni dopo i sogni degli uomini non sono cambiati di molto, abbiamo solamente sostituito il mangianastri con l’ultimo modello di iPad, la donna formosa sul divano con le veline che sgambettano, l’ dal  tubo più lungo con un cervello sempre più corto (di comprendonio).

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment