Cricket passione asiatica

Il in è il lascito sportivo della dominazione coloniale da parte della Gran Bretagna. Amatissimo in India, Pakistan, Bangladesh e Sri Lanka è seguitissimo al pari del nostro calcio e viene giocato da grandi e piccoli. Interessanti sono le regole di questo gioco e in particolare quelle che riguardano lo “Spirito del Gioco”. Regolamentato persino negli intenti è bello leggere che :

Il cricket deve molto della sua unicità al fatto che dovrebbe essere giocato non soltanto secondo le proprie regole ma anche secondo lo Spirito del Gioco. Qualsiasi azione che sia vista come contraria a questo Spirito causa un danno al gioco stesso. La responsabilità principale di assicurarsi che il gioco sia condotto secondo lo spirito del fair play è dei capitani.

Lo Spirito del Gioco è un piccolo paragrafo delle vere e proprie regole di questo in cui si illustrano i fondamentali atti di cortesia e rispetto verso l’avversario, gli arbitri e il doveroso senso di onore che si deve tenere praticando questo gioco. Persino camminare con aggressività verso un avversario è ritenuto illecito e sanzionabile da questo incredibile regolamento di gioco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment