214 Anni di Guerra : Lo stile di vita americano dal 1776

Gli anni di guerra degli Stati Uniti dal 1776 ad oggi

214 anni di contro 21 anni di

Non vi saprei dire se il popolo americano è a conoscenza di questo dato. Dal 1776 ad oggi gli Stati Uniti sono stati protagonisti, primi attori, semplici partecipanti o oscure leve di centinaia di guerre.La maggioranza di questi conflitti sono da mettere in relazione alle manie espansionistiche di un paese che ha sempre prodotto molto ma in maniera altrettanto prepotente ha speso, in risorse economiche, naturali e di capitale umano.

Guerra di Indipendenza

Nata principalmente dall’ingordigia nella tassazione delle tredici colonie americane e dalla crisi che l’Inghilterra stava subendo dopo la Guerra dei Sette Anni, la rivoluzione americana pose fine alla sudditanza che esisteva tra le colonie e l’immensa monarchia della corona inglese con la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti.

Guerre Indiane

Liberi dal giogo della “madre patria” inglese gli americani cominciarono a conquistare lo sconfinato territorio dell’ del Nord ignorando l’elementare evidenza che le terre di cui si volevano appropriare erano già abitate dai nativi americani. Con il ferro, il fuoco e una dose di sprezzante razzismo spezzarono ogni tentativo di ribellione da parte degli indiani massacrandoli in più occasioni e battaglie. Alla fine di tutto costringeranno  i nativi a vivere in quelle che verranno definite riserve. Non si è mai capito se tali spazi furono considerati degli zoo o dei semplici parcheggi per i sopravvissuti a quello che viene storicamente definito come il maggiore genocidio mai perpetrato dalla razza umana.

Guerra di Secessione

Dato che il territorio da piegare alle volontà espansionistiche dei coloni era immenso, si era pensato bene di usufruire di manodopera gratuita andando a prelevare in Africa lavoratori a costo zero: gli schiavi. Dato che non tutti si trovavano d’accordo nel mettere in catene essere umani e sfruttare fino alla morte delle persone, si arrivò a una divisione della originaria unione degli stati confederati. La schiavitù non fu in realtà il vero motore di questa guerra ma il contorno all’idea che non si potesse  in alcun modo dividere l’Unione . Dopo quattro anni di guerra i ribelli stati del sud furono riannessi e la schiavitù fu abolita in tutti gli Stati Uniti. Di fatto l’uguaglianza delle persone di colore rispetto ai bianchi a tutt’oggi non è stata risolta, nonostante le molte lotte e le sanguinose rivolte.

Guerra delle Banane

Per proteggere gli investimenti economici e i propri interessi nelle regioni del centro America e per mantenere il controllo economico sullo stretto di Panama gli Stati Uniti inviarono i bravi Marines che, con i soliti metodi da squadristi, contribuirono alla destabilizzazione dei governi centro americani fino al ritiro delle truppe statunitensi in occasione della firma del patto di Good Neighbor Policy del Presidente Franklin D. Roosevelt.

Prima Guerra Mondiale

L’entrata in guerra degli Stati Uniti nel primo mondiale fu di natura squisitamente economica. Dopo che venne scoperto il telegramma del ministro degli esteri tedesco Zimmermann al Messico con la promessa di finanziamenti per l’attacco agli Stati Uniti,  questi entrarono in guerra per difendere gli enormi interessi economici che vantavano su quei territori. Decisiva per l’entrata in guerra fu la paura del Congresso sulla possibilità di ritrovarsi il fronte della battaglia direttamente sulla soglia di casa.

Seconda Guerra Mondiale

Come nella Prima Guerra Mondiale gli Stati Uniti cercarono di rimanere neutrali il più a lungo possibile, solo dopo l’attacco a Pearl Harbor il Congresso decise l’intervento armato e la partecipazione al conflitto. Se non fosse stato per l’enorme sforzo bellico promulgato dagli Stati Uniti forse la Storia sarebbe potuta essere diversa e lo squassare ritmico degli stivali dei nazi-fascisti forse adesso sarebbe ancora udibile. Discutibilissima invece la mossa di sganciare le due bombe atomiche a fine conflitto sulle popolazioni inermi di Hiroshima e Nagasaki.

Guerra Fredda

La Guerra Fredda forse è l’unico conflitto che non è stato realmente combattuto se non negli intenti. Nella suddivisione dell’influenza politica ed economica del mondo dopo la seconda guerra mondiale gli Stati Uniti hanno conosciuto uno dei periodi di maggiore approvvigionamento e costruzione di armi. La competitività economica, sociale, sportiva ed ideologica di quegli anni è stata molto probabilmente il vero motore della società americana che conosciamo oggi. Nonostante possa dirsi conclusa lo spettro della Guerra Fredda ogni tanto ritorna nei difficili rapporti diplomatici che questo paese ha nei confronti del blocco sovietico e dei paesi che gravitano intorno ad esso.

Guerra in Vietnam

La Guerra del Vietnam è forse una delle peggiori parentesi della storia moderna di questo paese. Mandando a morire migliaia di propri giovani  il governo USA  ha distrutto la fiducia delle famiglie americane nei suoi governanti. L’eredità pesante di questa guerra è stato il ritorno in madre patria di un esercito di ragazzi storpi e disturbati dalle terribili visioni di una guerra logorante. Il lascito al popolo vietnamita se possibile è stato ancora più grave, la terra martoriata dai veleni e dalle bombe sganciate produce, ancora oggi, i suoi frutti malati e non parlo solo degli alberi.

Guerre del Petrolio

Non mi sento di definirle in altro modo. Dopo la prima del Golfo Persico si sono susseguite una marea di operazioni militari, missioni di “pace” e altre miriadi di schifezze che solo mente umana può concepire. Il fine ultimo di tutte queste operazioni militari è mettere in atto una strategia di possesso e controllo di aree strategicamente rilevanti per l’estrazione e la commercializzazione del petrolio. Non importa se a farne le spese saranno centinaia di migliaia di civili che poco hanno a che fare con le imprese militari di giovani americani ingannati dal proprio paese. Perchè dico questo ? Perchè la maggioranza dei militari che l’esercito americano usa sono ragazzi che tentano di pagare con il servizio militare i propri studi all’università. Mai fu fatto inganno peggiore a un’intera generazione.

Quello che segue è l’incredibile elenco di tutte le guerre che gli Stati Uniti hanno portato avanti dal 1776 ad oggi. Riflettiamoci.

1775/1783 – Guerra di Indipendenza Stati Uniti, Battaglia in Chickamauga, Seconda Guerra Cherokee, Guerra in Pennamite-Yankee
1784 – Battaglia  Chickamauga, Guerra  Pennamite-Yankee, Guerra in Oconee
1785/1794 – Battaglia  Chickamauga, Guerra Indiani Norinste
1795 – Guerra Indiani  Norinste
1796/1797Nessuna guerra rilevante
1798/1800 – La Quasi-Guerra
1801/1805 – Prima Guerra Berbera
1806 – La spedizione in Sabine
1807/1809Nessuna guerra rilevante
1810 – Gli Stati Uniti occupano la Florida spagnola
1811 – La Guerra in Tecumseh
1812/1814 – Guerra nel 1812, Guerra in Tecumseh, Guerre Semínole, gli Stati Uniti occupano la parte Est nella Florida spagnola
1815 – Guerra nel 1812, Seconda Guerra Berberisca
1816/1918 – Prima Guerra Semínole
1819/1825 – Spedizione a Yellowstone, Guerra contra la pirateria
1826/1830Nessuna guerra rilevante
1831/1832 – Guerra in Halcón Nero
1833/1839 – Guerra Cherokee
1840/1842 – Guerre Semínolas
1843 – Truppe statunitensi invadono la costa africana
1844/1845 – Guerre indiane in Texas
1846/1848 – Intervento USA in México, Guerre indiane in Texas
1849 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo
1850 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra Mariposa, spedizione Pitt River
1851 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra in Utah, Guerra Mariposa
1852 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra in Yuma, Guerra in Utah, Guerra Mariposa
1853 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra in Yuma, Guerra in Utah, Guerra Nacional in Nicaragua, Guerra Mariposa
1854 – Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa
1855 – Guerre Semínole, Guerre indiane in Texas, Guerra Cayuse, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Guerra in Yakima, Stati Uniti invadono Fiji e l’Uruguay
1856 – Guerre Semínolas, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra Mariposa, Battaglia in Rogue River
1857 – Guerre Semínole, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra Mariposa, Guerra in Utah, Conflitto in Nicaragua
1858 – Guerre Semínole, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Mohave War, Guerra Mariposa, Guerra Spokane-Coeur d’Alene-Paloos, Guerra in Utah, Stati Uniti invadono Fiji e Uruguay
1859 – Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerra Mariposa, Stati Uniti ataca Paraguay, invasione del  Messico
1860 – Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Guerra Paiute
1861 – Guerra in Secesión, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Campaña in Cheyenne
1862 – Guerra di Secessione, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, militare contro i Cheyenne, Guerra in Dakota
1863 – Guerra di Secessione, Guerre indiane in Texas, Guerre indiane nel sud est, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Campagna militare contro i Cheyenne, Guerra in Colorado
1864 – Guerra di Secessione, Guerre indiane in Texas, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Campagna contro i Cheyenne, Guerra in Colorado
1865 – Guerra di Secessione, Guerre indiane in Texas, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Guerra in Colorado
1866 – Guerre indiane in Texas, Guerre Navajo, Guerre apaches, Guerra Mariposa, Stati Uniti invadono México, conflitto con la Cina
1867 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra Comanche, truppe nord americane invadono il Nicaragua e attaccano Taiwan
1868 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra Comanche, Battaglia sul fiume Washita
1869 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra in Black Hawk, Guerra Comanche
1870 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra in Black Hawk, Guerra Comanche
1871 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra in Black Hawk, Guerra Comanche, Stati Uniti invadono la Korea
1872 – Guerre indiane in Texas, Guerre apaches, Guerra in Black Hawk, Guerra Comanche, Guerra Modoc
1873 – Guerre indiane in Texas, Guerra Comanche, Guerra Modoc, Guerre apaches, Massacro di Cypress Hill, Stati Uniti invadono il Messico
1874 – Guerre indiane in Texas, Guerra Comanche, Guerra sul Red River, Stati Uniti invadono il Messico
1875 – Conflitto in Messico, Guerre indiane in Texas, Guerra Comanche, Stati Uniti invadono il Messico
1876 – Guerre indiane in Texas, Stati Uniti invadono il Messico
1877 – Guerre indiane in Texas, Guerra Nez Perce, Guerra in la Sal in San Elizario, Stati Uniti invadono il Messico
1878 – Conflitto con i Paiute, Guerra Bannock, Guerra Cheyenne, Stati Uniti invadono il Messico
1879 – Guerra Cheyenne, Guerra Sheepeater, Stati Uniti invain México
1880/1884 – Stati Uniti invadono il Messico
1885/1886 – Guerre apaches, Stati Uniti invadono il Messico
1887/1888 – Stati Uniti invadono il Messico
1890 – Guerra contro i Sioux, movimento Ghost Dance, Stati Uniti invadono il Messico
1891 – Guerra contro i Sioux, movimento Ghost Dance, Stati Uniti invadono il Messico
1892 – Stati Uniti invadono il Messico
1893 – Stati Uniti invadono il Messico e Hawai
1894 – Stati Uniti invadono il Messico
1895 – Stati Uniti invadono il Messico
1896 – Stati Uniti invadono il Messico
1897Nessuna guerra rilevante
1898 – Guerra ispano-statunitense, Battaglia sul lago Leech
1899/1912 – Guerra filippino-statunitense, Guerre bananeras
1913 – Philippine-American War, Guerre delle Banane, New Messico Navajo
1914 – Guerre delle Banane, Stati Uniti  invadono il Messico
1917 – Guerre delle Banane, Prima Guerra Mondiale, Stati Uniti invadono il Messico
1918 – Guerre delle Banane, Prima Guerra Mondiale, Stati Uniti invadono il Messico
1919 – Guerre delle Banane, Stati Uniti invadono il Messico
1920/1934 – Guerre delle Banane
1935/1940Nessuna guerra rilevante
1941/1945 – Seconda Guerra Mondiale
1946 – Guerra Fredda
1947 – Guerra Fredda
1948 – Guerra Fredda
1949 – Guerra Fredda
1950/1953 – Guerra in Corea
1954 – Intervento militare in Guatemala
1955/1975 – Guerra in Vietnam
1976Nessuna guerra rilevante
1977Nessuna guerra rilevante
1978Nessuna guerra rilevante
1979 – Guerra Fredda
1980 – Guerra Fredda
1981 – Guerra Fredda, incidente nel  Golfo di Sidra
1982 – Guerra Fredda, conflitto in Líbano
1983 – Guerra Fredda (Invasione di Grenada, CIA  in Afghanistan e Nicaragua), Conflitto nel Golfo Pérsico
1984 – Guerra Fredda, Conflitto nel Golfo Pérsico
1985 – Guerra Fredda
1986 – Guerra Fredda
1987 – Conflitto nel Golfo Pérsico
1988 – Conflitto nel Golfo Pérsico, occupazione di Panama
1989 – Secondo intervento Golfo di Sidra, occupazione di Panama, Conflitto nelle Filippine
1990 – Prima Guerra del Golfo, occupazione di Panama
1991 – Prima Guerra del Golfo
1992 – Conflitto in Iraq
1993 – Conflitto in Iraq
1994 – Conflitto in Iraq, Stati Uniti invadono Haití
1995 – Conflitto in Iraq, Stati Uniti invadono Haití, bombardamento in Bosnia Herzegovina
1996 – Conflitto in Iraq
1997Nessuna guerra rilevante
1998 – Bombardamento in Iraq, Afganistán e Sudán
1999 – Guerra in Kosovo
2000Nessuna guerra rilevante
2001 – Guerra in Afganistán
2002 – Guerra in Afganistán e Yemen
2003 – Guerra in Afganistán, Iraq
2004 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2005 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2006 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2007 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen
2008 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2009 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2010 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan e Yemen
2011 – Guerra in Afganistán, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen; Conflitto in Libia.


Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment