Troppo bello per essere Vero

è un designer tedesco che ha avuto l’idea di realizzare una serie di fotografie che ritraggono la relatività della femminile. Specialmente quando messa a dura prova dagli interventi di estetica, aggiungerei io. L’alterazione corporea alla ricerca della perfezione, la rincorsa verso la perfezione fisica spesso producono aberranti dalle fattezze scomposte.

L’opera infatti si chiama “Troppo bello per essere Vero” e non lascia spazio a dubbi sulle sue finalità. Tre modelle hanno indossato per questi scatti delle maschere, realizzate dallo stesso Meike, che appoggiate semplicemente sul viso hanno ben reso l’idea della profonda alterazione che la chirurgia esercita non solo sul corpo umano.

E’ impossibile guardare queste foto senza provare turbamento per una condizione innaturalmente così diffusa nel mondo moderno.

 

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

1 Comment

  • Rispondi aprile 22, 2012

    bourguignonne

    immagine agghiacciante quanto possibile un trionfo per l'orrore BLEAH

Leave a Reply