L’amore non muore mai

>Quando Robert H. Dyson direttore degli scavi nella provincia dell’Hansanlu in trovò questi due scheletri penso che abbia provato una forte emozione.
Portati in questo luogo remoto dall’Università della Pennsylvania per studiare l’architettura dei villaggi nell’antico Iran la squadra di archeologi autrice del ritrovamento non si aspettava sicuramente di donare al mondo un ricordo di tenerezza e amore che è sopravvissuto ai secoli e alla fragilità della nostra esistenza.
Buon San Valentino a tutti.

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment