Mangiatrice di plastica

[youtube id=”DKSGHvDpE1U” width=”600″ height=”350″]

Esistono strane forme di dipendenza.
Possiamo essere tutti dei veri e propri addicted di caffè, thè, dolci, droga, profumi o cibo, la dolce Kailyn ha scelto di ingurgitare .
Nella sua giovane vita (18 anni) Kailyn dichiara di aver ormai mangiato e sgranocchiato l’equivalente di circa 70 kg di materie plastiche dalla diversa provenienza e forma.
Come ogni vera ossessione anche la nostra giovane amica ha le sue preferenze in fatto di mordicchiamento, dice infatti di preferire la gomma dei tastini del telecomando non tanto per il sapore quanto per la gradevole sensazione che prova nello schiacciare tra i denti la grigia plastica del telecomando.
Nel video la vediamo mordere ogni sorta di plastica nelle sue più disparate forme e adattamento ad oggetti di uso quotidiano.
La osserviamo mentre goduriosa spezzetta  con i denti  bastoncini da cocktail come fragranti patatine, mentre strappa pezzetti di bottiglie e cannucce, mentre fa a pezzi con quei suoi voraci dentini cofanetti di cd.
Dico io: ma la plastica non è cancerosa da ingurgitare ?

Nella speranza che la giovane cambi presto questa sua strana mania/abitudine mi viene da chiedere se la sua non sia una richiesta di attenzione che sfoga nel modo forse meno indicato.
Una dieta a base di plastica non è certamente salutare e poi a rosicchiare le cose non ci pensavano già i cani di casa ?

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment