Risparmiare Acqua in Cucina

La insieme al bagno e come vedremo in seguito anche al è uno dei luoghi dove anche inconsapevolmente si butta via un sacco di . Anche in questo caso i consigli sono semplici e davvero facilmente attuabili, basta ricordarsene al momento giusto.

Ecco alcuni spunti per una gestione intelligente dell’acqua in cucina.

 

Per le bevande fredde puoi tenere una brocca in frigorifero invece di far scorrere  l’acqua dal rubinetto. In questo modo usarai l’acqua per bere e non per farla scorrere liberamente nello scarico.

Quando hai lasciato il ghiaccio nel bicchiere, non gettarlo nella spazzatura, addocchia una pianta e innaffiala con il contenuto rimasto.

Lava frutta e verdura in una pentola di acqua o in un catino invece di far correre l’acqua dal rubinetto.

Puoi raccogliere l’acqua che usi per il lavaggio di frutta e verdura e poi riutilizzarla per innaffiare le piante del tuo appartamento.

Scegliti un bicchiere che utilizzerai per bere ogni giorno o riempi una bottiglia d’acqua. In questo modo ridurrai il numero di bicchieri da lavare e non ne utilizzerai uno diverso ogni volta.

Non utilizzare acqua corrente per scongelare il cibo. Scongela gli alimenti in frigorifero, risparmierai acqua e la sicurezza alimentare dei tuoi alimenti ne gioverà.

Pentole e padelle sporche puoi lavarle anche senza lasciare scorrere l’acqua mentre le raschi, puoi immergerle in un catino qualche minuto prima, sarà più facile anche pulirle .

Quando lavi i piatti a mano non lasciare scorrere l’acqua durante il risciacquo. Riempi uno dei lavelli della tua cucina con acqua insaponata  e l’altro con l’acqua che userai per il risciaquo.

Utilizza la smaltimento dei rifiuti con parsimonia. I rifiuti vegetali diventano compost per le tue piante, ammorbidendo e rendendo umida la terra delle tue beniamine.

Installare uno scaldabagno istantaneo in prossimità del lavello della cucina evita di dover far scorrere l’acqua mentre questa si riscalda. Riduci i costi energetici se l’acqua arriva da vicino e non ad esempio dal bagno.

Se accidentalmente ti cadono i cubetti di ghiaccio quando riempi il bicchiere non gettarli nel lavandino. Li puoi sciacquare ( non muori tranquillo ) o gettarli alle tue piante.

 

Nel prossimo articolo vedremo insieme quali possono essere i modi per acqua in bagno. See you soon !

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment