Mylène Jampanoï nel nuovo provocante spot di Agent Provocateur

[youtube id=”XKcWYsgMFnM” width=”910″ height=”480″]

[dropcap]A[/dropcap]gent Provocateur ha lanciato la sua nuova campagna di abbigliamento per la stagione primavera-estate e lo ha fatto in grande e con l’intenzioni di stupire tutti come sempre. Il video in questione si chiama The Initiate e ci presenta una situazione piccante in cui un ragazzo viene ammaliato prima da una e poi da una seconda donna. Naturalmente le protagoniste dello indossano la della casa. Tra le due bellezze si riconosce la bellissima Mylène Jampanoï, un’attrice francese con padre cinese e che ho riconosciuto come la bella Lucie nel film di Pascal Laugier Martyrs . Nel film interpreta una povera ragazza che subisce violenza da piccola e che molti anni dopo imbracciato il fucile farà una strage dei suoi aguzzini. Io la preferisco in questa veste, non so voi.

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

Be first to comment