L’estasi di Santa Teresa : il miracolo della marijuana secondo Fernando de la Rocque

La cosa più importante della libertà di fumare , è la libertà di pensare e fare con questa sostanza

Sono queste le parole con cui Fernando de la Rocque, brasiliano, spiega il suo nuovo lavoro dal titolo neanche troppo enigmatico “Blow Job”.
Realizzato con tecnica mista, questa stupenda rappresentazione dell’estasi di Santa Teresa, assurge a capolavoro coniugando l’intensità propria dell’opera antica alla novità di un’estasi indotta dall’ebrezza della sostanza. Meglio non chiedersi quante prove abbia fatto l’autore per ottenere l’effetto da lui voluto.

Un gruppetto di esauriti con un sogno. Di difficile realizzazione.

4 Comments

  • Rispondi settembre 5, 2012

    Elisabetta

    Ma come fate a considerare arte queste cose !! Non è perchè la gente fa stronzate e si droga voi dovete per forza fargli pubblicità !! Non si scherza con Maria !!

  • Rispondi settembre 5, 2012

    PandaMolesto

    Elisabetta solo per dovere di cronaca non si tratta di Maria ma di Santa Teresa …

    Per quanto riguarda il fare pubblicità alle stronzate siamo qui anche per questo :)

  • Rispondi settembre 8, 2012

    AntiCristo

    Ecco perchè bisogna avere paura dei cattolici, non è necessariamente vero che quello per voi è sacro lo debba essere anche per gli altri ….

  • […] ricerca stilistica. Dopo, francamente speriamo che le sue modelle perdano un pò di quell’aria mariana che le […]

Leave a Reply