Siccità un disastro ambientale nello Yunnan

L’uso indiscriminato delle risorse idriche nella provincia di ha provocato questo disastro, un lago morto e sepolto dal suo stesso . Ad alimentare questa già gravosa situazione lo scarseggiare di pioggie per un lungo periodo e per il granaio dello Yunnan inizia il triste destino di vedere i del lago intrappolati nella morsa del fango che si secca al sole.
Questo documento è del 2009 e mostra chiaramente quali rischi stiamo correndo nell’ignorare i segni inequivocabili del cambiamento climatico che il nostro pianeta sta subendo.

Questi pesci saranno forse i fossili di un domani lontanissimo ?

 

 

 

 

 

 

 

Il fango si è talmente essiccato da creare delle buche profonde oltre i 50 centimentri come  dimostra la foto qui sotto.

 

 

 

 

 

 

Curioso ma pigro fluttuo per la rete cercando diversivi dallo sgranocchiare bambù.

1 Comment

Leave a Reply